News
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

La notizia del terribile incidente che ha coinvolto le triathlete azzurre Edith Niederfrininger e Linda Scattolin è rimbalzata velocemente dai social network alle testate giornalistiche e ha scosso profondamente il mondo del Triathlon.

E la grande famiglia si è prontamente mobilitata per una corsa alla solidarietà, con lo scopo di raccogliere fondi preziosi, tante piccole grandi gocce per aiutare Edith, Linda e le loro famiglie ad affrontare le spese mediche, che saranno ingenti e non saranno totalmente coperte dalle assicurazioni.

Al momento sono due le iniziative ufficiali di raccolta fondi attive:

La prima, i cui dettagli si trovano sul sito FCZ.it, a QUESTO LINK, è partita da Diego Rossi, il gestore di Edith e convoglia i fondi su un conto intestato a Edith.

Banca: Reiffeisen - Merano 
IBAN: IT26Q0813358593000040121698 
BIC: ICRAITRR3P0 (l'ultimo carattere è uno zero) 
Causale: "Raccolta fondo di solidarietà per Edith e Linda"

La seconda iniziativa parte direttamente dalla Federazione Italiana Triathlon (a QUESTO LINK i dettagli) che ha predisposto un conto corrente per la raccolta dei contributi.

Federazione Italiana Triathlon per Edith e Linda

BANCA: Banca Nazionale del Lavoro
IBAN: IT05S0100503309000000001014
ABI: 01005 - CAB: 03309
SWIFT/BIC: BNLIITR 
CAUSALE: Contributo Edith e Linda

Vi terremo aggiornati nell'eventualità di altre iniziative ufficiali.