Basata sul principio della impedenziometria, la bilancia consente di fornire in modo semplice e immediato il peso, i valori di massa corporea, muscolare e ossea del nostro corpo, oltre alla percentuale di grasso e di acqua.
Una tecnologia sofisticata a disposizione sia di atleti evoluti che di persone che vogliono monitorare quotidianamente il proprio benessere fisico.

Oltre a informazioni sul peso come le bilance tradizionali, Index Smart Scale fornisce valori sull’indice di massa corporea, IMC, muscolare e ossea, nonché la percentuale di grasso corporeo e di acqua.

Garmin Index® Bilancia Smart si basa sul principio della impedenziometria, la tecnologia che rileva la resistenza che il nostro organismo oppone al passaggio di una leggera corrente elettrica (non invasiva e impercettibile al corpo umano) trasmessa da elettrodi posizionati sulla bilancia su cui devono essere appoggiati i piedi.
Intuitiva e facile da usare, Bilancia Index® Smart è caratterizzata da un design elegante e dotata di ampio display LCD dove i dati registrati vengono visualizzati in modo chiaro e ben leggibili. Si potranno scorrere più rapidamente le schermate toccando lo schermo dopo che si è completata la pesata. Il dispositivo riconosce automaticamente fino a 16 persone ed esegue l’upload automatico dei dati sul relativo account registrato della piattaforma Garmin Connect via rete Wi-Fi1, per l’associazione col computer, oppure con il collegamento Bluetooth Smart via smartphone utilizzando l’app web Connect Mobile 3.0, ed infine tramite antenna Garmin ANT+, vendibile separatamente, per il collegamento diretto al computer in caso non si possegga un router con tecnologia WPS. Su Garmin Connect/Mobile 3.0 sarà possibile analizzare l’andamento dei propri valori per monitorare miglioramenti e progressi verso gli obiettivi prefissati. Dotata di 4 pile stilo AA alcaline nella scatola, la durata della batterie è stimata fino 9 mesi.

Garmin Index Smart Scale, disponibile in due varianti di colore, bianca o nera, sarà distribuita nei migliori punti vendita a partire da fine novembre 2015 ad un prezzo consigliato al pubblico di 169,00 Euro.

Per informazioni: www.garmin.com/it

Un passo in avanti nell’evoluzione della strumentazione sportiva: da oggi triatleti e nuotatori potranno monitorare la propria frequenza cardiaca anche in acqua grazie alle nuove fasce cardio Garmin HRM-Tri e HRM-Swim.
Dal design minimale e compatto, sono allo stesso tempo confortevoli e altamente resistenti, studiate per chi pratica sport come triathlon e nuoto, e vuole avere sotto controllo le proprie prestazioni durante un allenamento o una gara. Entrambi i modelli sono in grado di registrare e memorizzare fino a 20 ore di dati.  
Sono compatibili con i più innovativi GPS sportwatch di Garmin: se abbinate ai modelli Forerunner 920XT, Fenix 3 ed Epix le fasce cardio HRM-Tri e HRM-Swim inviano automaticamente i dati della frequenza cardiaca una volta usciti dall’acqua.
Le nuove fasce cardio Garmin utilizzano il protocollo di comunicazione ANT+ per trasmettere le informazioni in modalità wireless alla strumentazione abbinata.

"Dopo il lancio del multisport Forerunner 920XT, modello all-in-one top di gamma in collezione per tutti gli appassionati di triathlon e di nuoto in acque libere – commenta Stefano Viganò, Managing Director di Garmin Italia - siamo molto felici di presentare queste due innovative fasce cardio per l’uso in acqua. HRM-Tri e HRM-Swim sono gli strumenti che i coach di triatleti e nuotatori aspettavano da tempo, e saranno le compagne di allenamenti e gare per migliorare giorno dopo giorno e puntare a obiettivi sempre più ambiziosi".

Garmin HRM-Tri, il cuore del triathlon.

Specificamente progettata per i triatleti, HRM-Tri è la fascia cardio Garmin più piccola, compatta e leggera. Studiata per non provocare nessun fastidio una volta indossata, rileva i dati della frequenza cardiaca durante ogni frazione della competizione di triathlon. Prevede uno strap facilmente regolabile, con bordi arrotondati, cuciture sottili e ricoperte per evitare fastidi da sfregamento, dentro e fuori dall’acqua. Quando la fascia HRM-Tri è abbinata a Forerunner 920XT, Forerunner 620, fenix 3, fenix 2 ed epix, fornisce dati sulle dinamiche di corsa, come oscillazione verticale e tempo di contatto con il suolo. La batteria interna è intercambiabile e prevede una durata fino a 10 mesi.

Le nuove fasce cardio Garmin saranno disponibili nei migliori punti vendita a partire da agosto al prezzo consigliato di 129,00 Euro per il modello HRM-Tri e 99,00 Euro per HRM-Swim.
Sarà possibile anche acquistarle entrambe al prezzo di 199,00 Euro.

Prevista anche un’edizione speciale con Forerunner 920XT nero/argento, HRM-Tri, HRM-Swim e kit di sgancio rapido al prezzo di 599,00 Euro.

Per informazioni: www.garmin.com/it

 

 

È un giorno importante quello che Garmin sta vivendo in queste ore, perché il brand che rappresenta per molti atleti un indispensabile compagno di allenamenti, ha presentato ieri il modello Forerunner 225, il primo sportwatch dell’azienda americana in grado di misurare la frequenza cardiaca direttamente al polso, senza l’uso della fascia toracica.

Come funziona.

Forerunner 225 rileva la frequenza cardiaca direttamente al polso tramite un sensore ottico integrato: una luce posta sul retro dello strumento illumina il dorso del polso dell’utente, misurando la quantità di luce restituita. Il polso è la zona del nostro corpo più sensibile dove poter rilevare variazioni del flusso sanguigno e Forerunner 225 è in grado di rilevarle e usare i dati per determinare la frequenza cardiaca in modo affidabile e preciso. Un particolare anello di silicone, un’esclusiva di Garmin, è posto sul lato d’appoggio dell’orologio al polso, così da impedire alla luce dell’ambiente circostante di filtrare e interferire con i sensori dello sportwatch nell’analisi della frequenza cardiaca.

Attivi e connessi

Affidabile compagno sia durante l'allenamento che durante la vita quotidiana, rappresenta un “device” che promuove lo stile di vita attivo, funzionando anche come una vera e propria fitness band. Impermeabile fino a 50 metri, ha un’autonomia che può raggiungere le quattro settimane in modalità orologio e fitness band tracker. Durante l’allenamento in palestra, o genericamente al coperto, Forerunner 225 è in grado di rilevare dati su distanza e cadenza attraverso l’accelerometro integrato, senza dover utilizzare dunque un accessorio da applicare alle scarpe come il foot pod.

Semplice condivisione

Forerunner 225 è in grado di scaricare i dati rilevati direttamente e in modo automatico su Garmin Connect™, la piattaforma online gratuita dedicata a tutti gli appassionati di sport e fitness, dove analizzare l’andamento dei propri risultati e condividerli attraverso i più famosi social network. È possibile associare lo sportwatch anche al proprio smartphone, dove compatibile, così da poter rivedere i risultati di un’uscita di corsa direttamente sul proprio cellulare attraverso l’applicazione Garmin Connect Mobile. Attraverso la funzione Live Track infine, amici e familiari potranno seguire l’atleta in tempo reale durante una gara o un allenamento. Inoltre, dalla piattaforma Garmin Connect è possibile scaricare piani di allenamento alle classiche distanze del podismo: 5 e 10 chilometri, maratona e mezza maratona.

225 pettorali per correre con Garmin.

In occasione del lancio di questo suo nuovo rivoluzionario sportwatch, Garmin Italia lancia un’iniziativa speciale, sicuramente apprezzata da tutti i runner di Monza e limitrofi. Dalle 14.25 di oggi mercoledì 13 maggio, fino alle 14.25 di domani, saranno a disposizione ben 225 pettorali per partecipare alla seconda tappa del circuito Garmin Forerunner 10K al prezzo di 2,25 Euro. Sarà così possibile iscriversi alla 10 chilometri prevista all’interno del famoso parco della città domenica 31 maggio 2015, entrando a far parte della grande community Garmin. Per informazioni: www.garminforerunner.it

Garmin Forerunner 225 è previsto in un’unica variante nero/rosso.
Sarà disponibile nei migliori punti vendita a partire da giugno 2015, ad un prezzo suggerito al pubblico di 299,00 Euro.

 

Dall’esperienza della tecnologia Garmin nascono le nuove action cam Virb® X e Virb® XE.

Sono le action cam che i tecnci della redazione di Triathlete utilizzano per le riprese dei test bici.

Compatte e robuste, realizzano filmati nitidi e ad alta risoluzione.
L’innovativa funzione G-Metrix™ permette di arricchire i filmati con i dati rilevati durante l’attività sportiva come velocità, distanza, battito cardiaco. Impermeabile fino a 50 metri, non necessitano di custodia protettiva durante l’immersioni subacquee. Le nuove Virb® grazie al loro facile utilizzo e all’alta qualità delle immagini, diventeranno compagne d’avventura per tutti coloro che vogliono “bloccare” le proprie emozioni sportive in video unici e personali.

MILANO: E’ stato svelato sabato mattina presso l’Harbour Club di Milano XMetrics, nelle sue versioni PRO e FIT.
Si tratta del più innovativo misuratore di performance mai realizzato nel mondo del nuoto. Sono intervenuti Andrea Rinaldo (CEO XMetrics), Massimiliano Rosolino (nuotatore), e Matteo Fontana (triatleta).

Dopo circa 2 anni di ricerca il prodotto è pronto e disponibile sul mercato. “E' stato un lungo percorso – ha esordito Rinaldo – siamo partiti anche noi da un progetto che è nato in un garage ed ora vede coinvolte quasi 20 persone. E’ stato possibile arrivare sin qui grazie a chi ha creduto in noi come Breed Reply (presenti Matthew Sherba ed Andrea Baldini) l’incubatore che ha dato ossigeno al progetto” .

Il team formato da 5 ingegneri vede presenti anche Davide Macagnano, Stefano Perego, Emanuele Vazzoler, Francesco Quartuccio. Numerosi i riconoscimenti ottenuti negli ultimi 18 mesi, tra questi il Premio Marzotto, Fabriq Comune di Milano e Superstarter.

Senza un team così preparato non avremmo potuto sviluppare XMetrics. Per la prima volta un dispositivo altamente tecnologico entra in acqua e permette al nuotatore di conoscere parametri precisi, come la velocità di ingresso ed uscita della virata, il numero di bracciate, l’efficenza della bracciata, il numero di respirazioni, di vasche e altri parametri ancora. Il tutto concentrato in un dispositivo estremamente piccolo, ergonomico e leggero”. Un condensato di tecnologia che vede l’utilizzo di accelerometro, giroscopio e magnetometro. Un altro plus sono le informazioni in tempo reale grazie all'audio feedback.

Per XMetrics una scelta imprenditoriale all’insegna del Made in Italy. “Abbiamo voluto rimanere in Italia e produrre a Gallarate presso MR&D, contando sul supporto di alcune istituzioni molto preparate come Assolombarda”.

La parola è poi passata a Massimiliano Rosolino. “Ho da subito seguito con attenzione l’evoluzione di XMetrics e l’applicazione alle esigenze del nuotatore. Si tratta di una macchina della verità in grado di individuare tutti parametri dell’atleta senza bluffare. È possibile creare un database personale importante, prima inimmaginabile e che spero possa incuriosire tanti nell’utilizzo, dal neofita al nuotatore professionista”. Tutti i dati possono essere trasferti su computer o telefono grazie ad una applicazione.

A chiudere gli interventi Matteo Fontana, il triatleta che ha trovato in XMetrics un supporto validisismo, essendo il nuoto il suo pundo debole all'interno della triplice disciplina.
Quando mi hanno parlato del dispositivo non crededevo fosse possibile una tal precisione”. L'iridato 2014, supportato da Kuota con il CEO Maurizio Canzi tra i presenti, ha aggiunto: “Ora monitoreremo tutti i miei progressi e tra qualche tempo potremo illustrare i risultati ed i miglioramenti”.

All’evento sono intervenuti anche Andrea Beccari di Bonza, società che distribuisce XMetrics. Un ringraziamento particolare è andato a Carlo Alagna e Stefano Coscia, organizzatori della Swimming Cup 2015.

Per informazioni: www.xmetrics.it

 

L'annuncio ufficiale è di ieri.

ROTOR Bike Components  introduce una nuova categoria di misuratori di potenza: INpower, il misuratore di potenza con l’innovativa tecnologia “axle-based” integrata nell’asse della pedivella. Inserendo la tecnologia all'interno del movimento centrale, INpower è protetto da urti, incidenti e sostanze contaminanti provenienti dall'esterno, mantenendo in più l’estetica originale della bicicletta.

In futuro, tutte le guarniture di alta gamma saranno dotate di un misuratore di potenza interno.

Grazie al suo posizionamento all'interno dell’asse, INpower è in grado di convertire qualsiasi guarnitura ROTOR con perno da 30mm in un misuratore di potenza “axle-based”, che offre agli appassionati di mountain bike ed ai triatleti gli stessi vantaggi di cui storicamente godono i ciclisti su strada. INpower, grazie alle funzioni TORQUE 360 e Optimum Chainring Angle (OCA) analizza la pedalata e aiuta i ciclisti a valutare variazioni di forza con precisione.
I valori TORQUE 360 e OCA consentono in questo modo all’utilizzatore di orientare le QRings in modo da trarre il massimo vantaggio.

"Abbiamo voluto creare una tecnologia per misuratori di potenza che superi le attuali tendenze e che possa essere trasferito anche ad altre discipline", ha detto Pablo Carrasco, responsabile ROTOR per la ricerca e lo sviluppo ed inventore di INpower. "Allo stesso tempo abbiamo voluto sfruttare i vantaggi delle QRings e costruire un misuratore di potenza sofisticato e abbastanza semplice da usare rispetto ad altri prodotti disponibili sul mercato."

Caratteristiche INnovative ed Intelligenti

INpower utilizza una batteria standard AA ed è dotato del sistema UBB30, un asse da 30 mm di diametro che è compatibile con quasi tutti gli standard frame presenti sul mercato. Poiché i dati rilevati da INpower sono quelli della gamba sinistra, i ciclisti che già possiedono una guarnitura ROTOR hanno la possibilità di acquistare solo il braccio sinistro ed installarlo da se con l'aiuto di un manuale utente multilingue scaricabile.
Dato che è posizionato nel movimento centrale, INpower trasmette dati più precisi ed accurati, grazie anche al protocollo ANT+™ senza subire interruzioni e variazioni di temperatura.
Misurazioni sofisticate come Torque Effectiveness e Pedal Smoothness determinano rispettivamente la coppia totale contro la coppia positiva e la potenza media contro la potenza massima.

Sviluppato e testato durante le competizioni, è disponibile per tutti i ciclisti
Le ambizioni di ROTOR per un prodotto come INpower includono accordi collaborazione con squadre di livello elite e corridori come il team MTN-Qhubeka p/b Samsung, MMR e Rocks & Co. MTB, e una vari atleti di livello elite che hanno testato INpower fornendo importanti feedback sin dall’inizio della stagione.

Per maggiori informazioni, il video di lancio e il white paper tecnico vi rimandiamo al sito dedicato.

http://inpower.rotorbike.com

 

 

TIMEX® Ironman® è il marchio che accompagna da ormai tre decenni atleti di ogni disciplina sportiva con soluzioni "inossidabili" e all'avanguardia per migliorare le loro performance.

"La tendenza della “tecnologia indossabile” è rintracciabile ormai in ogni tipologia di prodotto, e Timex risponde introducendo una serie di dispositivi “indossabili” nel mondo del fitness", ha dichiarato Bart van Schijndel, International Marketing Manager di Timex Sport & Outdoor.

E ora Timex presenta la sua nuova collezione di orologi Ironman® : MOVE X20 e RUN X20 GPS. Questa nuova linea di dispositivi di alto livello è dotata delle più recenti tecnologie per fornire agli atleti di tutti i livelli alte performance nella vita quotidiana e durante l’allenamento.

Il MOVE X20 è un nuovo dispositivo da polso che lavora perfettamente con iOS e Android. Move x20 TIMEX® Ironman® è perfetto per tutti coloro che vogliono tenere traccia della loro vita quotidiana e il passaggio dal momento del lavoro all’allenamento, con un solo dispositivo.
Il TIMEX ® Ironman® Move X20 tiene traccia dei passi, della distanza e delle calorie bruciate durante il giorno, ed è inoltre in grado di monitorare la qualità del sonno. Inoltre, quando è sincronizzato con iOS o dispositivi Android (vedi timex.com/mx20 per l'elenco completo) fornisce avvisi “vibrazione” per sms in entrata e le chiamate, in modo da essere sempre in contatto. Il dispositivo tiene traccia anche degli allenamenti con il cronometro incorporato, con ritmo in tempo reale e la distanza.

Il RUN X20 GPS racchiude in se la tecnologia GPS e la rende più piccola. Realizzato per adattarsi al polso come un orologio sportivo, questo GPS è dotato di un display semplice e di facile lettura che mostra in tempo reale ritmo, velocità, distanza e calorie bruciate.
L'orologio presenta anche un timer a intervalli, che permette di monitorare corsa/ ripetizioni a piedi o circuiti training, e fornisce un avviso al termine di chilometro in modo che possano essere monitorati i progressi.
Questo orologio, semplice da usare, è perfetto per i principianti o i corridori alle prime armi.

Per ulteriori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.