LOOK sceglie André Greipel "Rostock Gorilla" come testimonial per l'evoluzione dei propri pedali e gli dedica i nuovi Kéo Blade Carbon.
In piedi sui pedali, che ora porteranno addirittura il suo nome: il tre volte campione tedesco André Greipel, del team Lotto-Soudal, avrà pedali Kéo Blade Carbon che porteranno il suo nome. E se la parnership con Look dura felicemente dal 2011, quest'anno Greipel, soprannominato il "Rostock Gorilla", avrà una marcia in più nell'esplosiva potenza della sua volata. Riconosciuto come uno dei velocisti più temibili del World Tour con un record di 21 vittorie di tappa nel Grand Tour, di cui 11 nel Tour de France, Greipel ringrazia Federico Musi, presidente del Gruppo LOOK Cycle, e manifesta il suo entusiasmo in vista di questa nuova stagione da pedalare tutta sui Kéo dello storico marchio francese inventore dello sgancio rapido e perfezionista dell'alta tecnologia nello sviluppo di prodotti rigorosamente made in France. Il pedale Kèo Blade Carbon dedicato a Greipel avrà colori e logo "Rostock Gorilla" del campione. Disponibile da oggi presso i rivenditori autorizzati, sarà incredibilmente performante nel trasferimento di energia e peserà solo 110 grammi. 

www.lookcycle.com
www.andregreipel.de

Cosa non dimenticare per i tuoi allenamenti in bici: un pack attrezzi Sigma PT-14, ad esempio...
Quando uscite in bicicletta per un allenamento non dimenticate un paio di cose fondamentali: un camera d’aria di ricambio, a meno che non abbiate montato delle Tubeless; una pompa, ma anche un gruppo di attrezzi buoni per le piccole riparazioni che all’occorrenza vi riporteranno a casa in sella alla vostra bici. Il Sigma PT-14 è composto da due cacciagomme, una chiave per i raggi, una chiave poligonale a tre misure, due cacciavite di cui uno piatto e uno a stella. Un pack “tascabile” acquistabile anche via web.

La 796 Monoblade riunisce numerose innovazioni che spingono l’integrazione al suo massimo. Il telaio in carbonio alto modulo 1.5K è solo il primo dei numerosi brevetti e innovazioni espresse in questo telaio. La vera novità sta nello sviluppo in casa Look di quasi tutti i componenti, per ottimizzare la loro compatibilità e il loro coefficiente di penetrazione. Look ha coinvolto esperti di aerodinamica in tutte le fasi di sviluppo del telaio e dei suoi accessori, per il raggiungimento di una efficienza al top. Il risultato: un telaio dal peso record per una crono di più di 1 kg (misura M), la forcella 350 g, la scatola del movimento pedivelle e cuscinetti, senza corona, meno di 400 g.

TELAIO E FORCELLA

A proposito di carbonio, in casa Look non hanno badato a spese, facendo ricadere la scelta su una bici praticamente 100% carbonio monoblocco, con tubi a sezione piatta o ovoidale. Il triangolo principale risulta quasi equilatero e non esasperatamente compatto, con un abbondante alettone di raccordo tra i tubi orizzontale e obliquo, per dare stabilità alla struttura. Il triangolo posteriore viene realizzato di forma e diametro regolare, i cavi passano tutti internamente, usufruendo di guide dedicate, mentre il freno posteriore è in posizione centrale, a ridosso della scatola del movimento, la Aero Zed 3,9 diverse lunghezze di pedivelle (da 155 a 175 mm) diventano un vero fiore all’occhiello della componentistica.

Forcella Monoblade e freni integrati
La nuova forcella Monoblade vanta un design innovativo, derivante da due precedenti brevetti targati Look: il primo è il perno trasversale ultrasottile di 19 mm di diametro, per uno sterzo di soli 25 mm di larghezza (il minimo autorizzato Uci, nda), che consente di conservare maggiore precisione nel controllo della bici, in tutte le condizioni. Da qui il nome “blade”, perché si ha la sensazione di attraversare l’aria su una lama di carbonio. Il secondo brevetto riguarda il freno integrato Aerobrake 2 che, situato al centro dei bracci della forcella, è posto in uno slot dedicato e scompare totalmente alla vista e al vento.

Manubrio Look Aero Flat e attacco dedicato
Progettato per essere perfettamente compatibile e senza soluzione di continuità col tubo orizzontale. La sua particolare forma aumenta la rigidità laterale in fase di gestione della guida, mantenendo inalterata una certa morbidezza verticale, per un migliore comfort. Il manubrio Look Aero Flat Bar, in carbonio, è sviluppato per ottenere la massima comodità in fase di appoggio e può assumere due posizioni; fino a 50 mm di regolazione, per una larghezza totale di 400 mm poggia gomiti, regolabili in altezza da 0 a 140 mm, le prolunghe in carbonio sono orientabili e tagliabili. Canotto reggisella Aeropost: un vero tocco di classe questo particolare, che offre la possibilità di montaggio a tutti i tipi di sella; al suo interno uno speciale elastomero limita le vibrazioni e lo spreco energetico, inoltre, risulta facilmente smontabile e sostituibile, agevolando il trasporto.

GIUDIZIO

Una vera guerriera, nata per le gare, regala immediatamente sensazioni ottimali, con una grande fluidità in pianura, rigida e reattiva nelle ripartenze e il peso piuma si sente in salita. Bisogna farci un po’ la mano in discesa, dove si deve calibrare, esattamente come una F1, la staccata e le traiettorie migliori


Lo sguardo di LOOK Cycle è rivolto al futuro: annunciata una partnership strategica con SRM. Il primo nato dalla felice unione? La guarnitura per l'SRM Origin PowerMeter.
LOOK Cycle lega il futuro dei suoi pedali ai misuratori di potenza SRM: entrambi leader dei reciproci settori, LOOK Cycle in quello dei pedali a sgancio rapido, delle bici e prima ancora del carbonio, ed SRM dei misuratori di potenza, lavoreranno insieme per definire, sviluppare e commercializzare prodotti e servizi innovativi quanto a componenti ed elettronica. Se con il know-how di LOOK nella produzione di componenti e telai, SRM, inventore del misuratore di potenza per il ciclismo, perfezionerà la propria gamma, è altrettanto vero che con l'esperienza elettronica di SRM e la sua sapienza nel gestire i dati nasceranno nuovi prodotti LOOK. Il primo step insieme? Una guarnitura in carbonio per l'SRM Origin PowerMeter, chiamato così per essere stato progettato in ogni sua parte dalla mente SRM. Presentato all'ultima edizione di Eurobike, è un concetto modulare PowerMeter illimitatamente compatibile, con assi intercambiabili e studiato per l'adattamento a telai da strada, come da pista o da MTB. LOOK porterà in dote un carbonio di alto livello con la tecnologia trilobata per permettere alla pedivella di declinarsi in tre diverse lunghezze: 170, 172,5 e 175 mm. Strumento validissimo per l'allenamento, a giovare del suo insuperabile rapporto rigidità/peso saranno le stelle dei pro team Bahrain-Merida e AG2R La Mondiale. L’SRM Origin PowerMeter può essere preordinato su www.srm.de.

www.lookcycle.com

Ruote grasse, nasce una nuova passione. Sì, ma come regolarsi per l’acquisto del nuovo mezzo? Piccolo vademecum, a cura di Lanciotti, ci guida in questa difficile scelta, a cominciare dallo spiegarci cosa è una Full e cosa una Front, per proseguire sul discorso economico: qual è il budget preventivato? Quale il diametro della ruota ideale? Leggete per scoprirlo.

Dal 5 al 21 agosto 2016 nel cuore del Brasile a Rio de Janiero si terranno le Olimpiadi, la kermesse sportiva più importante del mondo. Un evento unico e straordinario che unisce i popoli e gli animi di tutto il mondo, l’appartenenza nazionale si fa più palpabile e i simboli della propria nazione vengono esibiti con orgoglio.

Anche Selle Italia vuole rendere omaggio al paese ospitante realizzando per l’occasione la sella NET customizzata con le speciali grafiche della bandiera carioca.

CARATTERSTICHE TECNICHE

Il suo nome deriva dal fatto che è composta da tre strati caratteristici a nido d’ape: la calotta, l’imbottitura e il rivestimento in materiale termoplastico.
Imbottitura in E.V.A. per una maggiore ammortizzazione, con strati di rete che offrono ventilazione, traspirazione e comfort impareggiabili.
Struttura in polipropilene incredibilmente leggera ( pesa solo 360g), indistruttibile e, per la prima volta in una sella, totalmente impermeabile
Assemblaggio ad incastro, senza l’uso di colle o altri equivalenti tossici. NET è completamente riciclabile ed è 100% made in Italy, è dotata di una speciale copertura di rete stampabile e può essere facilmente personalizzabile.
Ultimo ma non meno importante, NET è realizzata con un materiale arricchito da una leggera profumazione di lavanda, per un’esperienza che abbraccia tutti i sensi.
Prezzo sella NET: 39,90€

Altri articoli...