New Flash
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Su un percorso ormai collaudato da 15 anni, il Torino Triathlon ha riproposto ieri 3 Maggio a Candia Canavese il doppio appuntamento con 2 gare no-draft su distanza olimpica e media, che hanno registrato come era prevedibile il tutto esaurito.
Il percorso è particolarmente adatto a testare se stessi e i propri mezzi in situazione di triathlon senza scia e consente a chi deve preparare lunghe distanze di trovare la gara adatta per tracciati e posizionamento in calendario. Per i neofiti che vorranno provare a cimentarsi in un triathlon no-draft permette di scegliere tra il medio e l’olimpico in base alla proprie preferenze e stato di preparazione.

Nella gara su distanza olimpica femminile si distingue ancora (come anche ad Asola) il Team 707 con la vittoria a mani basse di Sara Dossena (2:09:10) seguita da Valentina Tagliabue - Oxygen Triathlon (2:20:04) e Katharina Voelkel (2:24:57).
L'oro nell'olimpico maschile è andato a Riccardo Mosso - A.S. Virtus (1:55:45), seguito da Federico Gregorio Incardona - NLF (1:57:09), e da Valerio Patanè - CUS Pro Patria Milano (1:59:03).

Nella gara su distanza media femminile vittoria di Alessia Ligugnana - Happy Runner Club (4:45:43), seguita da Luisa Fumagalli - Forhans Team (4:49:02) e Paola Margaroli - DDS (4:52:46).
In campo maschile vittoria di Marco Garavaglia - A.S. Autonosate (3:50:26), seguito da Andrea Recagno - TRI Genova (3:56:43) e Marco Cason - Happy Runner Club (3:57:45)

RISULTATI OLIMPICO

RISULTATI MEDIO