Risultati
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Oggi 16 aprile, una splendida giornata e l'incantevole cornice della baia di Chia non hanno tradito le aspettative e hanno regalato ad atleti e pubblico un'entusiasmante giornata di sport ed una gara ricca di sorprese e sorpassi.

La gara è stata vinta dallo Sloveno Matic Modic (04.05.47) e dalla campionessa in carica Martina Dogana (04.41.18), che si riconferma regina della mezza distanza in terra sarda.

In campo maschile primo ad uscire dai flutti è Alberto Alessandroni, Modic è 5° a circa 3', Massimo Cigana più arretrato a quasi 6'.
Cigana è il più veloce sulle due ruote, recupera terreno ed esce da T2 in terza posizione, preceduto a breve distanza da Alessandroni ancora in testa e Modic.
La gara si decide nella frazione podistica, nella quale Alessandroni viene superato sia da Modic che da Cigana, autore del miglior parziale a piedi e di una grande rimonta che gli vale il secondo gradino del podio.

*** Podio Maschile ***
1. MATIC MODIC - SLO 04.05.47
2. CIGANA MASSIMO - EROI DEL PIAVE 04.06.53
3. ALESSANDRONI ALBERTO - G.S. FF.OO. 04.09.44

In campo femminile la gara si gioca fin dalle prime battute tra Martina Dogana, Elisabetta Curridori e Federica de Nicola.
Martina Dogana conduce la gara sempre in testa, Elisabetta Curridori è seconda fino all'uscita da T2, e viene poi superata a piedi da Federica de Nicola.

*** Podio Femminile ***  
1. DOGANA MARTINA - CY LASER TRI SCHIO 04.41.18 
2. DE NICOLA FEDERICA - DDS 04.51.08 
3. CURRIDORI ELISABETTA - VILLACIDRO TRIATHLON 04.53.51

RISULTATI COMPLETI

Il mare agitato, con onda e corrente difficile da gestire, ha dato del filo da torcere anche agli atleti più esperti e navigati. Ne hanno fatte le spese anche il campione di ciclismo Claudio "El Diablo" Chiappucci, e il pluricampione italiano di maratona Migidio Bourifa che hanno raccolto la sfida di cimentarsi da neofiti della triplice in una distanza già di per sè impegnativa.
Il nuoto fa da subito una selezione determinante tra i due sfidanti, che si presentano al primo cambio separati di più di 30' (01.01.13 il parziale di Bourifa, 01.30.37 quello di Chiappucci); in bici "El Diablo" non delude le aspettative e divora la strada riducendo a 9' il distacco da Bourifa.
Ancora una volta è la frazione podistica a fare la differenza: con il tempo di 01.32.56 sulla mezza, il maratoneta ha nettamente la meglio sul ciclista, che completa l'ultima frazione in 2.12.45

87.BOURIFA MIGIDIO ABDELMAJI - F.I.TRI. 05.30.05
164. CHIAPPUCCI CLAUDIO - TRITALY ASD 06.20.53

Dai social network il commento dei vincitori:

Matic Modic: "Prima vittoria in un triathlon! Non in una gara della serie IM, ma da qualche parte bisogna pur iniziare. Battuti due italiani molto forti: l'ex campione itaiano sulla mezza distanza Cigana e Alessandroni, campione italiano in carica e 8° nella ETU di Rimini 2015. Entrambi vantano molti altri importanti risultati internazionali, e questo è significativo.
Fino agli ultimi 4km sono andato molto bene in bici e di corsa, giravo a 3'30"/km e mi sembrava di passeggiare, poi è successo qualcosa e le gambe non hanno più risposto come prima. Probabilmente ero disidratato perché mi girava la testa, ma avevo accumulato un buon vantaggio, per cui ero consapevole che sarebbe stato sufficiente "trascinarmi" al traguardo.
Gara bellissima e davvero dura in uno dei posti più belli del mondo.
Ora un po'di riposo e rush finale di allenamento prima del Texas."

Martina Dogana: "Gara spettacolare il Chia Laguna Half Triathlon!
Quando si vince è sempre un'emozione e sono davvero contenta della prima vittoria con la nuova divisa!
È stata una gara dura fin da subito perché il mare stamattina era bello mosso. Per fortuna in bici il vento non ha dato troppo fastidio e di corsa le condizioni erano ottimali. Ho cercato di gestire in tutte e tre le frazioni e so che c'è ancora del lavoro da fare per raggiungere la condizione ottimale, ma intanto mi godo questo traguardo!
Complimenti a tutti i finisher e soprattutto alle giovanissime Federica De Nicola ed Elisabetta Curridori che salgono sul podio con me!"

Sempre dai social network le impressioni di Massimo Cigana, Alberto Alessandroni e Federica de Nicola:

Massimo Cigana: "Secondo posto oggi al Chia Half Triathlon dietro allo Sloveno Modic e davanti ad Alessandroni. Molto soddisfatto della mia prestazione visto il periodo fisicamente piuttosto complicato. Purtroppo le condizioni del mare per niente facili e i quasi 400m in più dei classici 1900 mi hanno fatto perdere più del dovuto per poi chiudere la gara in gran rimonta a poco dal vincitore. Probabilmente la forte corrente ha spostato le boe. Mi sarebbe piaciuto molto difendere il titolo conquistato l'anno scorso ma va bene lo stesso. Complimenti a Modic vincitore con pieno merito. Gara semplicemente splendida in una location meravigliosa. Come l'anno scorso devo fare i miei più sinceri complimenti a tutti i ragazzi di Triathlonpoint e a tutti quelli che hanno lavorato per mettere in scena questo splendido evento che non ha nulla da invidiare ad un Ironman o Challenge."

Alberto Alessandroni: "Ho provato a vincere ma Modic e Cigana oggi sono andati piú forte nessuna scusa! Gara bellissima in un paradiso. Grazie Daniele Demartis e Giuseppe Solla e tutti i ragazzi di TriathlonPoint.. Domani relax al mare!! Ma da lunedì riparto carico a lavorare testa bassa!!"

Federica de Nicola: "Oggi esordio di stagione al Chia Laguna Half Triathlon.
Gara impegnativa fra nuoto duro e portaborraccia rotto che mi ha fatto perdere tutti i rifornimenti, ma forse le gare migliori saltano fuori con gli imprevisti! 4h51' e seconda assoluta!"

Potete inoltre vedere e ascoltare dalla viva voce dei protagonisti i commenti a caldo del dopo gara, nelle video interviste raccolte dalla Redazione sul campo gara e pubblicate sulla nostra Pagina Facebook.