News
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

1984-2014: Trent'anni di Triathlon in Italia, trent'anni da celebrare e da festeggiare. Questo è l'obiettivo che noi di Triathlete ci siamo posti con il circuito Gran Prix Triathlon.30.

Tre le città protagoniste: Verona con il Triathlon Internazionale di Bardolino (14/06/2014), che ha visto la vittoria di Lorenzo CIUTI (A.S. Minerva Roma) e Gaia PERON (G.S. FF.OO.), Ferrara con il Triathlon Olimpico "Irondelta" di Lido delle Nazioni (21/09/2014), e infine Ostia che sarà teatro della finale del circuito il 28/09/2014 con il “Triathlon Trenta 1984-2014”.
In ciascuna delle tre gare verrà consegnata al 1° uomo ed alla 1° donna classificati (di nazionalità italiana) una speciale coppa e sarà stilata una classifica a punti per le varie categorie Age Group, compresi gli atleti paraolimpici, fino alla ventesima posizione assoluta e di categoria (50 – 48 – 46 punti a scalare sino alla 20° posizione). Per entrare in classifica e competere per i premi finali gli atleti dovranno partecipare ad almeno due gare su tre. Nella tappa finale programmata per il 28 Settembre 2014 a Lido di Ostia (Roma) saranno premiati i vincitori assoluti e quelli di categoria; quest’ultimi in particolare riceveranno un abbonamento premium alla rivista Triathlete. Il Gran Prix sarà l’occasione per rinnovare in ogni tappa una giornata di festa sportiva, celebrando le trenta storiche candeline in omaggio ai pionieri della triplice che hanno fatto la storia della specialità e gettato le fondamenta per la crescita dell’intero movimento nazionale.

Nella tappa odierna di Lido delle Nazioni su distanza olimpica, podio maschile dominato dal CUS Trento con i suoi atleti Gianluca Pozzatti (1.51.03), Andrea Pederzolli (1.53.53) e Michelangelo Parmigiani (1.54.38).
Nella gara femminile vittoria di Elisa Battistoni - Team 707 (2.05.14), seguita da Ilaria Zane - CUS Trento (2.05.37) e Monica Borsari - GS Pasta Granarolo (2.08.02)

Risultati